unlibrounvolo

ogni libro è un viaggio. dove andiamo oggi?

Castello di Ipanema Martha Batalha recensione

“Il castello di Ipanema”: ritorno con autogol per Martha Batalha

Il secondo romanzo di Martha Batalha, “Il castello di Ipanema”, ci porta nella Rio de Janeiro degli inizi del Novecento. La paradisiaca Ipanema è il luogo perfetto per la nuova casa dei coniugi Jansson: Johan, il console svedese in Brasile, e sua moglie Brigitta, che convive con delle voci che le dicono cosa fare. Il loro bizzarro nido d’amore, con «facciata in stile moresco» e «retro gotico», una torre di quattro piani e un’ala Tudor, li rispecchia pienamente. Circa quarant’anni più tardi uno dei nipoti, Tavinho Jansson, sposa la bella Estela, e tutta Ipanema lo considera «un bel matrimonio». Ma il racconto delle loro vicende coniugali lascia intendere una realtà ben diversa, a base di snervanti pranzi con i suoceri, sesso a scadenze fisse e altre noiose abitudini. Sullo sfondo, un Brasile impoverito e impaurito, ostaggio di un regime la cui principale arma di potere è la tortura.

Recensioni, Sud America

, , , , ,

amy bloom due donne alla casa bianca libro recensione

L’amore segreto di Eleanor Roosevelt: “Due donne alla Casa Bianca”

Il nuovo romanzo di Amy Bloom, “Due donne alla Casa Bianca”, racconta l’amore tra la First Lady Eleanor Roosevelt e la giornalista Lorena Hickok.
All’inizio del romanzo, nel 1945, la relazione è finita da un pezzo: tutto il libro è segnato da una profonda nostalgia, dall’amarezza per una passione ormai quasi scomparsa. La storia è narrata da Lorena, che guida il lettore avanti e indietro nel tempo, seguendo il flusso dei suoi ricordi, contrapponendo l’indole capricciosa di Eleanor al proprio carattere forte e indipendente, merito anche di un’infanzia violenta in South Dakota. Sullo sfondo c’è il presidente Roosevelt, circondato da giovani amanti, nonostante la poliomelite lo costringa in sedia a rotelle.

Americana, Recensioni

, , , ,

soldatini ribelli libro recensione

Un’ottima materia in una forma ridondante: giudizio sospeso per “Soldatini ribelli”

L’aereo su cui viaggiava Enrico de Vita, presidente del Senato, scompare improvvisamente dai radar. Per il sostituto procuratore Fabio De Falco il mistero de Vita è un’occasione per far carriera: un caso da prima pagina, che gli darà la popolarità che ha sempre inseguito. Mentre Fabio si fa strada nella tortuosa burocrazia degli uffici giudiziari, emerge il ritratto del presidente del Senato: un manager del petrolio cocainomane, improvvisamente diventato un politico ai massimi livelli grazie alla mediazione della ‘ndrangheta.

Italiana contemporanea, Recensioni

, , , ,

vita melania mazzucco recensione trama

Morte del sogno americano a Little Italy: “Vita” di Melania Mazzucco

“Vita”, di Melania Mazzucco, racconta la storia di due ragazzini italiani inviati nella New York del 1903 per far fortuna. Ma a Little Italy, tra mafia e lavoro minorile, non c’è spazio per il sogno americano «L’America non esiste»: con…
Leggi il seguito

Italiana contemporanea, Recensioni

, , , , ,

la malalegna rosa ventrella recensione unlibrounvolo

“La malalegna”, vergogna e ambizione nel nuovo romanzo pugliese di Rosa Ventrella

“La malalegna”, ultimo romanzo di Rosa Ventrella, ci conduce nella Copertino anni Quaranta, una realtà rustica e asfittica.
In questa terra senza bellezza si svolge la tragica storia della sorelle Sozzu. Tere’ e Angelì non potrebbero essere più diverse: Teresa, la maggiore, è timida e insignificante, di una magrezza insipida; Angelina invece ha la lingua tagliente e un fuoco interiore che la illumina, mettendola in mostra sin da piccina.

Italiana contemporanea, Recensioni

, ,