unlibrounvolo

Viaggio in Sicilia, 2010

La Sicilia non ha bisogno di presentazioni… o forse sì.

Quando si pensa a questa regione vengono in mente mare, Etna e cassatine. I più sensibili possono pensare alla straordinaria originalità della Cattedrale di Palermo. Che non è poco, ma non è tutto.

Agrigento Sicilia febbraio 2010Sono stata in Sicilia nel febbraio del 2010. Vi invito a guardare solamente la luce di questi scatti: in pieno inverno ho trovato un sole magnifico e temperature primaverili. Un vero toccasana per l’umore! Quanti di noi sono emotivamente travolti dal grigiore dell’inverno, dalla pioggia, da quel sole pallido di gennaio che non scalda nemmeno un pochino… ?

viaggio sicilia viaggio sicilia

Ecco, quando da noi piove e tira un vento gelido, in Sicilia puoi trovare la stagione più bella di tutte: la primavera. Senza bisogno di farsi 12 ore di volo per raggiungere mete tropicali, a pochi passi da casa c’è una patria di bel tempo e Storia (e architettura e cucina e folklore…). Difficile trasmettere l’emozione che senti appena entri nella Valle dei Templi e ti ritrovi circondato dai mandorli in fiore. Abbagliato da tanta meraviglia, guardi per terra e nel primo pomeriggio scorgi sulla sabbia un’ombra così lunga che ti sembra di essere in estate. Un viaggio in un’altra stagione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *